Modifiche a vers. 3.1.0.131

Per le modifiche alla versione 3.1.0.131 e precedenti vedi Modifiche versione 3.1.0.131.

Agenda
Controllo calendario su scadenze
Ora anche inserendo/modificando una scadenza viene controllato se questa coincide con le voci inserite nel calendario.

N.B.: per le scadenze, il controllo sulla contemporaneitÓ con altre voci agenda viene ignorato.

Promemoria
Ora, secondo le opzioni impostabili nell'operatore (scheda
Agenda), si possono vedere tutti i promemoria in un'unica finestra. In tal caso tutti i promemoria che prima si aprivano come singole finestre, ora vengono riuniti in una sola finestra sotto forma di griglia. In fase di aggiornamento l'opzione viene impostatata su unica finestra.
Ricordiamo Ŕ possibile disabilitare i promemoria di Outlook (utile in caso di sincronizzazione).

Promemoria
Nella finestra Operatori, nella scheda
Agenda, Ŕ stato aggiunto il pulsante Operatori controllari.
Attraverso questo pulsante Ŕ possibile indicare gli operatori per i quali l'operatore Ŕ autorizzato a controllare i promemoria.
Ogni operatore Ŕ comunque libero di decidere quali di questi operatori controllare dalla voce Operatori promemoria... dal menu
Visualizza.

Responsabile
Nella scheda Collegamenti delle voci agenda Ŕ stato aggiunto il campo
Responsabile.
Questo nuovo campo Ŕ modificabile anche in fase d'inserimento di una nuova voce agenda e viene proposto o reso obbligatorio in base alle impostazioni della voce agenda base scelta.
In fase d'inserimento di una nuova voce agenda Ŕ inoltre possibile inoltrare un messaggio di avviso anche all'operatore indicato come responsabile, vistando la casella mail relativa.

Rinvio di voci agenda
Rinviando una voce agenda non viene pi¨ proposta l'ora e la durata della voce rinviata. Verranno invece utlizzate le impostazioni definite nella voce base (Ora d'inizio proposta e
Durata).

Tipo voci agenda
E' stato aggiunto il campo Udienza che permette di visualizzare la scheda
Udienza nelle voci agenda che utilizzano questo tipo.
Si consiglia pertanto di controllare ed impostare questa casella nei tipi voci agenda dove Ŕ utile sfruttare la scheda Udienza.

Udienza
E' stata introdotta la nuova scheda Udienza, nella quale sono stati introdotti i nuovi campi
Adempimenti, Deduzioni ed Esito.
Questi nuovi campi sono modificabili anche in fase d'inserimento di una nuova voce agenda e viene proposto l'adempimento indicato nella voce agenda base scelta.

Voci agenda base
Nella scheda Dati generali Ŕ stato aggiunto il campo
Responsabile e la relativa casella per indicare se questo Ŕ obbligatorio.
E' stata inoltre aggiunta la scheda Udienza nella quale Ŕ possibile indicare l'Adempimento da proporre nelle voci agenda che utilizzano questa voce base.


Voci base
Nella finestra Voci agenda base, il campo
Tipo viene visualizzato anche nella griglia.


Altre tabelle
Centri di costo
Sono stati aggiunti i campi Utilizzabile per spese imponibili,
Utilizzabile per spese esluse, GeneralitÓ e Tipo movimento.

Comuni
E' stato introdotto il nuovo campo Regione, collegato alla relativa finesta
Regione.

Inoltre Ŕ stato aggiornato il campo della provincia per i comuni appartenti alle nuove province di Carbonia Iglesias (CI), Medio Campidano (MD), Ogliastra (OG) e Olbia-Tempio (OT).


Automazione
Calcolo ferie giudiziarie
Per le azioni che si riferiscono a voci agenda, il calcolo della data, nel caso in cui vengano considerate anche le ferie giudiziarie, Ŕ stato ottimizzato anche per periodi lunghi che includono pi¨ anni.


ContabilitÓ
Esportazione per Rapido
L'esportazione dei dati per Rapido Ŕ stata integrata direttamente in Gestac ed Ŕ accessibile attraverso la voce Esportare fatture e movimenti finanziari a Rapido del menu
Strumenti.
Questo permette un' esportazione pi¨ rapida e non richiederÓ in futuro l'aggiornamento di un'altro programma.

Oltre alle fatture di vendita ora Ŕ possible esportare anche i movimenti finanziari derivanti da spese imponibili ed escluse, deposito e riscossioni di fatture.

La prima volta che si esporta sarÓ necessario controllare, nel vecchio programma di travaso, le impostazioni per l'esportazione (da quale numero o da quale data esportare le fatture, ecc.) e riportarle in questa nuova procedura. Una volta effettuato si consiglia di rimuovere il precedente programma di travaso e di utilizzare in futuro sempre questa procedura per l'esportazione dei dati.

Per poter sfruttare questa nuova esportazione Rapido deve essere aggiornato alla versione 2.0.0.132 o successive.


GeneralitÓ
Nel menu Altre tabelle / ContabilitÓ Ŕ stata aggiunta la voce GeneralitÓ.
Questi dati servono principalmente ai clienti che desiderano esportare le spese imponibili e escluse in
Rapido.

Con l'aggiornamento sono state inserite alcune GeneralitÓ; Ŕ consigliabile comunque controllare questi dati per adattarli alle proprie esigenze.


Parametri contabilitÓ
La scheda Numerazione documenti Ŕ stata rinominata in ContabilitÓ.
In questa scheda sono stati aggiunti i nuovi campi
Abilita travaso in contabilitÓ, Tipo movimento obbligatorio per riscossioni e Tipo movimento per riscossioni.

Se si utilizza la procedura per il travaso dati in
Rapido, Ŕ necessario impostare il campo Abilita travaso in contabilitÓ in tutte le contabilitÓ che si desidera esportare, .

Righe prestazioni
E' stato aggiunto il campo GeneralitÓ per le spese imponibili ed escluse.
Questo campo verrÓ visualizzato solamente se l'utente utilizza il travaso dei dati in Rapido.

Tipi movimenti contabili
Nel menu Altre tabelle / ContabilitÓ Ŕ stata aggiunta la voce Tipi movimenti contabili.
Questi dati servono principalmente ai clienti che desiderano riportare le riscossioni ed i depositi di capitale in
Rapido.

Con l'aggiornamento sono stati inseriti alcuni Tipi movimenti contabili; Ŕ consigliabile comunque controllare questi dati per adattarli alle proprie esigenze.



Definizione ricerche
Definizione SQL
Sono state introdotte alcune migliorie per semplificare e velocizzare l'utilizzo della finestra Definizione ricerca SQL.
La finestra
Definizione espressione Ŕ stata resa dimensionabile per permettere di ingrandire e visualizzare meglio l'espressione che si sta inserendo.
Se una ricerca contiene molti campi, potrebbe risultare complicato trovare nella parte inferiore un campo specifico. Adesso Ŕ possibile selezionare il campo nella tabella (parte superiore della finestra) per posizionarsi automaticamente nella parte inferiore su quel campo.


Depositi
Depositi
E' stata introdotta la possibiltÓ di gestire i depositi di capitali in entrata/uscita e la possibilitÓ di gestire giroconti sulle fatture emesse.

Nel menu della barra principale Ŕ stata aggiunta la voce Deposito. Da qui Ŕ possibile aprire la finestra
Movimenti base per deposito, che contiene le definizioni per la creazione di nuovi depositi, e la finestra Somme in deposito.

Con l'aggiornamento sono stati inseriti alcuni Movimenti base; Ŕ consigliabile comunque controllare questi dati per adattarli alle proprie esigenze.

Nella struttura gerarchica Ŕ stato introdotto il nuovo pulsante Nuovo deposito di somme, per creare un nuovo
deposito.
La voce del men¨ Nuovo movimento di deposito (Ctrl+D) Ŕ utile per inserire rapidamente dei movimenti di deposito senza dover prima posizionarsi necessariamente nel deposito.

Per abilitare o disabilitare la gestione dei depositi Ŕ stata introdotta, nella finestra Strumenti - Opzioni generali - Gestione e proposte, la casella
Deposito nelle opzioni Abilita gestione.



Documenti
Anteprima
E' stata potenziata la possibilitÓ di vedere l'anteprima nella relativa pagina della finestra di proprietÓ del documento. E' possibile personalizzare la visualizzazione dell'anteprima impostando i relativi parametri impostabili in opzioni nella scheda
Stampe / Documenti.


Fatturazione
Aggiunta di schede alla fattura
Utilizzando il tasto Aggiungi scheda prestazioni alla fattura, presente nella scheda
Dettagli righe, verranno visualizzare solamente le schede appartenenti a classi dove l'operatore Ŕ autorizzato almeno in lettura.

Creazione acconto
Creando un acconto, nella scelta della scheda sono state rimosse le caselle Scheda prestazioni e
Nuova scheda prestazioni.
Se si desidera creare una nuova scheda prestazioni per l'acconto Ŕ necessario selezionare la voce Nuova scheda prestazioni contenuta nella lista.


Creazione nota d'accredito
Creando una nuova nota d'accredito, nella scelta della fatture sono state rimosse le caselle Relativa alla fattura e
Non legare a fattura.
Se si desidera creare una nuova nota d'accredito senza collegarla ad una fattura esistente Ŕ necessario selezionare la voce Non legare a fattura contenuta nella lista.


Gestione pagamenti
╚ stata introdotta la scheda Riscossioni.
Attraverso questa nuova scheda Ŕ possibile gestire le riscossioni (anche parziali) di una fattura.
Il tipo movimento, contenuto nel campo Attraverso, permette l'esportazione, e la successiva importazione, in
Rapido dei movimenti finanziari.
Se la riscossione di una fattura avviene in un'unica soluzione, Ŕ sufficiente, come precedentemente, vistare la casella 'riscosso' della scheda Dati generali.

Ordine dei campi
E' stato spostato l'ordine dei controlli, dando precedenza ai dati pi¨ sensibili per la fattura.
Nel campo Indirizzo vengono visualizzati, oltre alla via, anche il numero civico e il comune del cliente, cosý da avere una visione pi¨ completa dei dati.

Soggetti della struttura
Per facilitare la scelta del soggetto al quale fatturare, Ŕ stata introdotta la casella soggetti struttura, che permette di selezionare nel campo
Cliente i soggetti contenuti nella struttura gerarchica o, se non vistata, tutti i soggetti.

Wizard per fatturazione
Creando una nuova fattura, acconto o nota d'accredito facendo doppio click sulla scelta della scheda (o fattura nel caso di note d'accredito) si passa direttamente alla fattura senza dover premere il tasto Avanti.


Interessi
Bloccare la scheda dopo il calcolo delle spese
Nella pagina relativa al calcolo delle spese, (che appare se in un calcolo interesse Ŕ stata selezionata la casella calcolare le nostre spese tramite una prestazione base), Ŕ stata introdotta la nuova casella
bloccare la scheda dopo il calcolo delle spese.
Questa permette di bloccare la scheda prestazioni dopo aver eseguito il calcolo da riportare nel calcolo interessi.


Opzioni generali
ContabilitÓ
E' stata rimossa la casella ContabilitÓ dall'opzione Abilita gestione.
Questa Ŕ stata sostituita con il campo Visualizzare il codice della contabilitÓ esterna (travaso Profis) nella scheda
Varie.

E' consigliabile che gli utenti che non utilizzano il programma di travaso per Profis disabilitino questa casella.

ContabilitÓ obbligatoria
Nella scheda Prestazioni / Fatturazione - Prestazioni e nella scheda
Pratiche / Deposito / Agenda - Deposito Ŕ stato aggiunto un campo ContabilitÓ obbligatoria per indicare che nelle schede prestazioni e rispettivamente nei depositi Ŕ obbligatorio indicare la contabilitÓ. Questo ha effetto solo su nuove schede e nuovi depositi creati.


Esecuzione automazione obbligatoria per nuove pratiche
Nella scheda Pratiche / Depositi / Agenda, nella sezione riguardante la
Pratica, Ŕ stata introdotta l'opzione esecuzione automazione obbligatoria per nuove pratiche.


Numerazione pratica
Nel campo Tipo numerazione della scheda
Pratiche / Depositi / Agenda Ŕ stata introdotta la nuova voce numerazione manuale con suffisso.
Questa, a differenza della numerazione manuale, dÓ la possibilita all'utente di impostare anche un suffisso.

Pagine della finestra
Le varie opzioni sono state organizzate in nuove pagine raggruppate per argomenti pi¨ logici rispetto alla versione precedente.

Tipo di gestione
Nella scheda Gestione e proposte Ŕ stato aggiunto il campo
Tipo di gestione.
Si consiglia di controllare tale dato ed impostarlo secondo la tipologia dello studio. Questa impostazione Ŕ abbastanza importante per futuri aggiornamenti visto che si potrebbero abilitare o meno certe funzionalitÓ del programma a seconda del tipo impostato. Qualora il proprio tipo di gestione non sia presente nella lista, preghiamo di darci una relativa comunicazione.


Parcellazione
Stampa su Word e PDF
Nell'ultimo aggiornamento si erano manifestati problemi con la creazione di documenti Word e PDF qualora le intestazioni delle fatture contenevano oggetti grafici. Questi problemi ora dovrebbero essere risolti.


Pratiche
Copiare dati di una pratica esistente
Quando si crea una nuova pratica copiando una esistente, ora non vengono copiati i campi definiti dall'utente (quelli si vedono nella scheda Altro).


Prestazioni
ContabilitÓ
Se nelle opzioni generali viene vistata la casella contabilitÓ obbligatoria, quando si crea una nuova scheda prestazioni viene proposta la contabilitÓ dell'operatore, indicato nella scheda Operatori della pratica o del soggetto, a cui Ŕ collegata la scheda, e dove Ŕ vistata la casella ContabilitÓ proposta per fatture emesse; in mancanza di questa, viene considerata quella specificata nella scheda Prestazioni/Fatturazione delle Opzioni generali.


Prestazioni base
Macro
La macro Contributo_Unificato.bas ed i derivati ora supportano i nuovi parametri
/AltraEsecuzione e /EsecuzioneImmobiliare, che consentono di vistare automaticamente le relative caselle nella finestra di dialogo che appare. Questi parametri possono essere interessanti per ottimizzare al massimo le automazioni per il calcolo del precetto.

Macro
E' stata aggiunta una nuova macro Bloccare_SchedaPrest.bas che blocca la scheda prestazioni. Se viene richiamata senza ulteriori parametri la scheda viene bloccata completamente, con parametro
/data viene bloccata fino alla data della prestazione, con /sblocco viene eliminato l'eventuale blocco.

Macro
La macro fissoparametri.bas, e di conseguenza i derivati ora supportano un nuovo parametro
/M "nomemacro.bas parametri".
Esempio: se con il contributo unificato si desidera aggiungere anche 15 euro di spese, come wizard si sceglie fissoparametri.bas, mentre come parametri si specifica
/QS:1 /US:15 /M "Contributo_Unificato.bas".


Ricerche
Definizione
Nella definizione delle ricerche Ŕ stata aggiunta la casella solo visibili. Questa permette di visualizzare solamente le ricerche segnate come visibili e quindi utilizzate.

Pulsante "Scelta"
Il pulsante Scelta nella finestra principale rimane attivo anche se l'operatore non ha autorizzazioni per la tabella
Ricerche. Per nascondere questo pulsante bisogna disabilitare l'autorizzazione 'Autorizzato a utilizzare la scelta gruppo ricerca'.

Trova
Cambiando ordinamento della ricerca o premendo tasto Aggiorna, il testo contenuto nel campo
Trova non viene svuotato, ma viene cercato il dato secondo il nuovo campo di ordinamento.



Sincronizzazione con Outlook
Adempimenti e operatore responsabile
Nella composizione dei campi Oggetti/Luogo/Note Ŕ possibile inserire anche i campi Adempimenti e operatore responsabile.


Cancellazione voci di Outlook
E' stato cambiato il comportamento per la cancellazione delle voci da Outlook.
Per gli appuntamenti la casella Ŕ diventata eliminare automaticamente in Outlook le voci precedenti ad oggi o eseguite, mentre per le scadenze Ŕ stata sostituita con
eliminare automaticamente le voci che in Gestac sono state segnate come eseguite.



Soggetti
Comune
Nei vari campi che elencano i comuni (comune di nascita, comune postale...), per semplificare la scelta del comune corretto, oltre al nome viene visualizzata anche la
Provincia.

Copiare dati di un soggetto esistente
Quando si crea un nuovo soggetto copiando uno esistente, ora non vengono copiati i campi definiti dall'utente (quelli si vedono nella scheda Altro).

Lingua dell'indirizzo
╚ stato introdotto il campo lingua anche per le righe indirizzo.
Con l'aggiornamento Ŕ stato impostato su Tutte le lingue.
Questo pu˛ risultare comodo per velocizzare la creazione di documenti, specialmente se il soggetto contiene pi¨ indirizzi in lingue differenti.

Esempio:
Se si imposta in un modello documento la lingua Italiano, in fase di fusione sarÓ possibile scegliere tra gli indirizzi dove la lingua impostata Ŕ Italiano o Tutte le lingue; se invece si imposta in un modello documento la lingua
Tedesco, in fase di fusione sarÓ possibile scegliere tra gli indirizzi dove la lingua impostata Ŕ Tedesco o Tutte le lingue.


Strumenti
Registro di sistema
E' stata introdotta una gestione delle chiavi del registro di sistema riguardanti l'applicazione Gestac. Si possono cambiare valori, cancellare e esportare le chiavi. Per accedere a tale funzionalitÓ si deve disporre della parola d'ordine dell'operatore "Admin".


Struttura gerarchica
Apertura proprietÓ in finestra separata
Per chi utilizza una ricerca con impostata una visualizzazione dati che comprende sia la struttura che le proprietÓ di quest'ultima, Ŕ possibile premere il tasto ProprietÓ per aprire le proprietÓ in una finestra separata.
Comodo se si vogliono vedere la proprietÓ di uno specifico nodo della struttura con una finestra pi¨ grande, che permetta di visualizzare pi¨ informazioni a video.

Nodi classe
Per velocizzare una personalizzazione del collegamento, posizionandosi su un nodo di tipo classe e visualizzando le proprietÓ, appaiono le note del collegamento.



Studi di settore
Calcolo
E' stata aggiunta la possibilitÓ di gestire gli studi di settore, per ora automatizzato per gli avvocati.



Telefonia
Impostazione interni
Nel menu Visualizza, per rendere pi¨ chiara e semplice l'impostazione degli interni, la voce
Interni Ŕ stata sostituita con la voce Controllo interni telefonici... che apre la relativa finestra.

 

 


\SABE SOFT \Gestac \Aggiornamenti \Modifiche v.3.1.0.131

info@sabesoft.it

(C)SABE SOFT, 2004-2017